rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Cesenatico

La biblioteca diventa più bella in memoria di Roberto Lucchi, donati dalla famiglia 96 volumi

La famiglia ha donato 96 volumi di nuova pubblicazione, ricalcando la grande passione di Roberto per la filosofia

La Biblioteca di Cesenatico si amplia e diventa ancora più ricca e completa grazie alla generosità della famiglia di Roberto Lucchi e al suo ricordo. L'uomo, scomparso tragicamente nello scorso agosto, era un volto conosciuto e stimato a Cesenatico e non solo. Funzionario di banca, anima del volontariato cittadino con un passato in Consiglio Comunale tra le fila del Partito Repubblicano, Lucchi era un grande appassionato di filosofia e così la sua famiglia ha deciso di donare 96 libri alla biblioteca di Cesenatico in sua memoria.

La donazione si compone di testi di nuova pubblicazione inerenti alla storia della filosofia antica, alla storica della scienza e della logica e vanno ad arricchire ulteriormente una sezione già presente. I libri sono stati catalogati e saranno messi a disposizione dei lettori e contraddistinti da un “ex libris” che riproduce una immagine cara a Roberto. "Ogni donazione di libri che arricchisce la nostra biblioteca è una bella notizia e voglio ringraziare la famiglia Lucchi per questo gesto bellissimo. Conoscevo Roberto e la sua scomparsa mi ha molto colpito, Cesenatico ha perso un cittadino di valore che si è sempre impegnato per la collettività. Sono felice che una parte di lui possa continuare a vivere con i libri che tanto amava", le parole del Sindaco Matteo Gozzoli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La biblioteca diventa più bella in memoria di Roberto Lucchi, donati dalla famiglia 96 volumi

CesenaToday è in caricamento