La Biblioteca di Cesenatico chiude un positivo 2011

La Biblioteca di Cesenatico sarà parte attiva nei cambiamenti che si annunciano per il futuro nella rete delle biblioteche della Romagna

La Biblioteca di Cesenatico sarà parte attiva nei cambiamenti che si annunciano per il futuro nella rete delle biblioteche della Romagna, con la decisa affermazione di nuove modalità di prestito anche dei documenti digitali e con il rinnovo delle interfacce per la consultazione in rete del catalogo. A questo si aggiungerà la messa in rete – i relativi prototipi sono in fase di test – dei primi nuclei di documentazione digitalizzata, provenienti ad esempio da archivi fotografici come quello della ex Azienda di Soggiorno.
 
Sul versante dei servizi e del rapporto con l’utenza, nel 2011 va evidenziato il dato molto positivo dell’aumento delle presenze in Biblioteca che da 74.000 del 2010 sono passate a 78.000, mentre i prestiti esterni sono circa 31.000 tra libri e Dvd. I nuovi iscritti ai servizi di prestito sono stati 915.
Sempre più numerosi sono i ragazzi che usufruiscono delle sale della Biblioteca per motivi di studio, utilizzando gli strumenti bibliografici messi a loro disposizione ed avvalendosi gratuitamente della connessione wireless: un servizio che ha avuto grande richiesta totalizzando 915 richieste di registrazione. Molto utilizzate anche le due postazioni internet a pagamento per chi invece non possiede un proprio PC.
 
Sul versante delle attività, si conferma il successo della rassegna “Chi legge piglia pesci…”, ormai diventata un appuntamento fisso per famiglie e bambini, legata al progetto nazionale “Nati per Leggere”. Iniziative che hanno sicuramente contribuito ad un aumento di prestiti che si concentra in particolar modo tra i 6-10 anni e ad una frequentazione maggiore da parte di questa specifica fascia di età. Ottimo riscontro anche per il progetto “Brio”, che nasce dall’esigenza degli insegnanti di avere una formazione specifica sulla lettura per l’infanzia, e che ha permesso di creare una sempre maggiore coesione tra il mondo della scuola e quello della Biblioteca, e che ha visto la partecipazione di alcune centinaia di insegnanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri incontri si sono svolti nel periodo estivo sulla terrazza della Biblioteca con una rassegna di incontri di narrazione per bambini. Continua a crescere anche il numero di chi usufruisce degli spazi della Biblioteca per leggere riviste e quotidiani o per leggere un libro in compagnia dei propri figli: un tipo di utilizzo, quest’ultimo, particolarmente gradito perché incoraggia nei bambini l’abitudine alla lettura. Da rilevare, infine, che anche nel 2011 la biblioteca ha partecipato al Bando del Servizio Civile Nazionale e per il secondo anno consecutivo ha ottenuto, tramite il suo progetto, la possibilità di avere per l'anno 2012 dei volontari all'interno della propria struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento