rotate-mobile
Cronaca Savignano sul Rubicone

La 40enne di Savignano ancora protagonista: nuova truffa ai danni di un commerciante

Guai a non finire per C.N., la 40enne di Savignano dichiarata in stato di arresto il 21 gennaio scorso per una tentata truffa, già agli arresti domiciliari e ora in libertà.

Guai a non finire per C.N., la 40enne di Savignano dichiarata in stato di arresto il 21 gennaio scorso per una tentata truffa, già agli arresti domiciliari e ora in libertà. I militari della Stazione di Cesenatico, infatti, l’hanno deferita all’Autorità Giudiziaria, sempre per il reato di truffa, a seguito di denuncia presentata da parte di un uomo di 45 anni residente a Cesena. 

Le indagini eseguite dai militari hanno permesso di accertare che l’indagata, nell’agosto scorso, si era recata presso il negozio del truffato, a Cesenatico. Si era fatta consegnare mille euro con la promessa di vendita di un Iphone di ultima generazione, il quale non è stato però mai consegnato nonostante le continue richieste dell’uomo. La donna nei mesi successivi si è resa irreperibile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La 40enne di Savignano ancora protagonista: nuova truffa ai danni di un commerciante

CesenaToday è in caricamento