L'ultimo singolo del rapper cesenate, racconta la battaglia contro la depressione

"Tre anni fa la mia rinascita- spiega il rapper - ne sono uscito grazie agli amici, alla famiglia e alla musica"

Joey Borea, rapper cesenate racconta la sua battaglia vinta contro la depressione e la racconta nella sua musica, in particolare nel suo nuovo singolo, "per fare forza ai ragazzi con le mie stesse difficolta, in cerca di qualcuno che li comprenda".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tre anni fa la mia rinascita- spiega il rapper - ne sono uscito grazie agli amici, alla famiglia e alla musica. Non mi sento migliore degli altri, ma benedetto per la fortuna che ho avuto. I miei genitori sono dei lavoratori, venuti in Emilia-Romagna per lavoro. Io vivo qui da 23 anni e a Cesena ho studiato, lavorato e combattuto le mie battaglie personali.  A detta dell'artista, "Devo Andare" non è solo il titolo di un singolo, ma un mantra per chi sente il bisogno di cercare altro, andare oltre, prendere la propria vita in mano".  Il video, girato da Pietro Lungarini e Marika Casaburi, è disponibile dal 28 gennaio su YouTube. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Agro-alimentare, il Gruppo Amadori cede Fattoria Apulia: l'operazione 

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Eccesso di movida in centro, un weekend di segnalazioni: "Così perdiamo tutti"

  • Gozzoli: "Troppi assembramenti, penso di stoppare il take away. Notte Rosa? Sarà rivoluzionata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento