L'ultima campanella suona al parco: "Le classi che vorranno salutarsi potranno farlo"

Il sindaco Enzo Lattuca: “Le classi che vorranno festeggiare insieme, potranno farlo accordandosi con gli insegnanti”

Sull’erba, all’aria aperta, a debita distanza. I parchi e le aree verdi cittadine sono pronti ad accogliere gli oltre 1800 studenti cesenati delle 5° elementari (45 classi in totale) e delle 3° medie (54 classi in totale) per il loro ultimo giorno di scuola (almeno per le classi che lo vorranno). A comunicarlo è il Sindaco Enzo Lattuca che richiama genitori ed educatori a un pieno rispetto delle prescrizioni evitando assembramenti di ogni tipo e garantendo la piena sicurezza a tutti i presenti.

“L’ultimo giorno di scuola – commenta il Sindaco – è un momento di festa e un’occasione per ritrovarsi tutti insieme, studenti, insegnanti e genitori. Quest’anno poi l’ultima campanella è particolarmente importante perché in questi mesi i nostri ragazzi e le nostre ragazze non hanno potuto condividere in presenza le lezioni dovendosi accontentare della didattica a distanza. A loro va la mia gratitudine: tutti hanno saputo adattarsi da subito a questi mesi di emergenza e tutti, nonostante la carenza del contatto umano, si sono dimostrati maturi e consci che il sacrificio richiesto aveva lo scopo di tutelare la salute pubblica. Un ringraziamento che si allarga agli insegnanti, chiamati a modellare la didattica sulla base di piattaforme informatiche e di svariati sistemi di collegamento e condivisione di immagini, video e documenti, e alle famiglie che oltre alle diverse difficoltà emerse in pieno lockdown hanno dovuto far fronte alle fragilità dei più piccoli, incoraggiandoli”.

“Questo ultimo giorno di scuola – continua il Sindaco – rappresenta proprio un incoraggiamento: presto torneremo a studiare e a vivere la scuola tutti insieme, e penso soprattutto agli studenti delle classi di fine ciclo che si preparano al salto dalle elementari alle medie o dalle medie alle superiori. Siamo al lavoro con la Regione Emilia-Romagna per garantire un rientro in aula a settembre in piena sicurezza. Intanto, oggi tutti coloro che vorranno rincontrarsi, potranno farlo. I parchi e le aree verdi di Cesena saranno grandi protagonisti della stagione estiva diventando, più che mai, luoghi della socialità in cui crescere e divertirsi in compagnia. Vogliamo che per primi siano i nostri ragazzi, insieme ai loro insegnanti, a godere di questo patrimonio verde”.

Inoltre, dal 26 al 30 giugno tutti gli studenti dei Nidi e delle Scuole d’Infanzia comunali potranno salutarsi in piccoli gruppi e all’interno dei cortili di ciascuna scuola in occasione della fine dell’anno scolastico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento