rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca San Mauro Pascoli

L'ex calzaturificio può rinascere con la cultura, il progetto di rigenerazione dell'immobile in disuso

“Si tratta di un progetto ambizioso di rigenerazione di uno spazio che il Comune ha voluto anzitutto acquistare e che intendiamo restituire alla fruizione della comunità con una destinazione d'uso culturale e sociale"

È in corso a San Mauro Pascoli il recupero strutturale dell’ex calzaturificio Scardavi, l’immobile, ora in disuso, che affaccia su piazza Berlinguer e che per tanti anni ha ospitato una delle tante realtà calzaturiere del territorio.

“Si tratta di un progetto ambizioso di rigenerazione di uno spazio che il Comune ha voluto anzitutto acquistare e che intendiamo restituire alla fruizione della comunità con una destinazione d'uso culturale e sociale – spiega il Sindaco Luciana Garbuglia.

Il progetto di recupero è stato intanto candidato al bando regionale per la rigenerazione urbana: un intervento che nel complesso prevede un costo di 765.900 euro a cui il Comune parteciperebbe con una quota di 225.000 euro.

“Al recupero strutturale intendiamo accompagnare un percorso partecipato che coinvolga attori fondamentali della nostra comunità in ambito di promozione sociale – continua il sindaco – ci appoggeremo a facilitatori di progetto per stimolare il più possibile questo percorso di condivisione che vedrà tra i soggetti principali coinvolti il Centro Sociale Sempra Zovan, che avrà un ruolo importante di capofila nel percorso di co-progettazione che definirà la gestione di questo nuovo spazio a disposizione della collettività. Il percorso partecipato affiancherà il recupero strutturale dell’immobile e quindi sarà parallelo all'andamento dei lavori di rigenerazione dello spazio: l'intento è anche quello di coinvolgere le giovani generazioni, anche attraverso laboratori e situazioni di gioco, rievocando anche la vocazione calzaturiera del luogo, come spazio in cui riscoprire l’artigianalità e il saper fare che contraddistingue il tessuto sociale ed economico di San Mauro”.

Il progetto di rigenerazione dello spazio è stato realizzato dallo Studio Internoundici degli architetti Alessandro e Fabio Piraccini. I lavori di recupero cominceranno nella primavera estate 2022 e si completeranno nel 2023. Sul sito del Comune di San Mauro Pascoli è possibile visionare il progetto attraverso il video di presentazione a cura di Internoundici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex calzaturificio può rinascere con la cultura, il progetto di rigenerazione dell'immobile in disuso

CesenaToday è in caricamento