menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli Exraliscio e Davide Toffolo a Sanremo 2021

Gli Exraliscio e Davide Toffolo a Sanremo 2021

"L'esperimento più sorprendente di Sanremo", gli Extraliscio scaldano a mezzanotte il palco dell'Ariston

Sono saliti sul palco dell'Ariston intorno alla mezzanotte. definiti da Elodie "l'esperimento più sorprendente di questo Sanremo 2021, un folk universale che ha il sapore della piadina". Per gli Extraliscio la prima partecipazione al Festival

Sono saliti sul palco dell'Ariston intorno alla mezzanotte, definiti da Elodie "l'esperimento più sorprendente di questo Sanremo 2021, un folk universale che ha il sapore della piadina". Per gli Extraliscio la prima partecipazione al Festival, come ha ricordato Amadeus.

Gli Extraliscio hanno portato un pezzo di Romagna a Sanremo presentandosi con una formazione inedita: allo storico trio formato da Mirco Mariani, Moreno il Biondo al secolo Moreno Conficconi e Mauro Ferrara si è unito infatti il cantante Davide Toffolo, fumettista e leader della band dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Quest'ultimo sul palco dell'Ariston con l'immancabile maschera.

'Bianca Luce Nera' è stata scritta da Mirco Mariani, Pacifico ed Elisabetta Sgarbi, che produce gli Extraliscio con la sua etichetta Betty Wrong. Il testo inizia così: "Bianca come la neve / Nera come l'inverno / Mi agito se non ti sento / Divento aceto che ero vino".

Una canzone che racconta "Un’ossessione amorosa, un legame disperato e potente. A suo modo è una canzone d’amore, argomento principe delle canzoni sanremesi. Ma questo è un amore sbandato, irragionevole. Fa agire solo d’impulso, fa fare cose da pazzi".

Gli Extraliscio non si sono fatti mancare neanche un piccolo caso in questa 71esima edizione del Festival. La falsa positività di Moreno il Biondo, risultato positivo al tampone rapido prima del sospiro di sollievo del tampone molecolare, risultato negativo.

"Siamo in missione per conto del liscio", ha dichiarato la band. "Essere sul più importante palco italiano è una sorpresa per noi, nessuno se l'aspettava". A Sanremo hanno portato quello che definiscono il "punk da balera", che unisce musica tradizionale, elettronica e melodie capoverdiane. "Quando è nato questo progetto - ha spiegato Mirco Mariani - la proposta era riportare il liscio ai giovani, ma io ho sempre sperato in qualcosa di più, cioè ridare alla musica romagnola quella dignità che stava perdendo. Bisognava cercare di rompere le regole mantenendo le regole. Non era semplice ma abbiamo creduto in questo sogno. Quest'anno Amadeus ha fatto un Sanremo che rimarrà nella storia, anche musicalmente. Fa capire che la musica è in movimento, non è bloccata come il periodo storico può far pensare". 

Quasi all'una e mezza di notte è arrivata la classifica generale della giuria demoscopica che ha scelto Ermal Meta, secondo posto per Annalisa e terzo a Irama. Poi Malika Ayane e Lo stato sociale. Willie Peyote quinto, Gaia sesta, settimo Fulminacci. Ottavo posto posto per La rappresentante di lista e nono per gli Extraliscio. Poi Gio Evan, Orietta Berti e Random. Ultimo Bugo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento