menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'autore cesenate primo al concorso letterario, bloccato dal Covid non può ritirare il premio

L'autore cesenate ha inviato un messaggio video che è stato mandato in onda durante la premiazione

Una bella impresa quella conseguita dall'archeologo e studioso cesenate Andrea Antonioli, Direttore del Museo e Biblioteca Renzi di Borghi. Tra gli appuntamenti di prestigio a cui ha preso parte, vale la pena ricordare che alla fine del 2019 lo studioso cesenate è stato invitato come relatore ed esperto del Rinascimento al più importante convegno internazionale dell'anno su Leonardo da Vinci in occasione del 500° della morte del grande artista, che ha avuto luogo presso l'avveniristico Museo Piaggio, cui hanno partecipato grandi studiosi da tutto il mondo. 

Proprio in questi giorni, Antonioli si è classificato al primo posto  a un importante appuntamento culturale internazionale, il concorso letterario “Gian Antonio Cibotto” organizzato dalla Regione Veneto, dalla Provincia di Rovigo e diversi comuni di quella regione.

"Al concorso - spiega lo studioso - hanno partecipato 900 autori, molti dei quali di primo piano, e case editrici da tutta Italia ed Europa". Il libro col quale Antonioli ha conquistato il primo posto si intitola “Il secolo d'oro del Rinascimento” e durante le tante e dure selezioni è sempre risultato in testa nelle preferenze della prestigiosa giuria.  Purtroppo, però, Antonioli non ha potuto prendere parte alla premiazione che ha avuto luogo domenica scorsa 27 settembre al teatro Ballarin di Lendinara (Rovigo), poiché agli inizi del mese è stato colpito dal covid e ricoverato presso l'ospedale di Forlì.  L'autore cesenate ha inviato un messaggio video che è stato mandato in onda durante la premiazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento