Cronaca

L'auto rubata gli sbarra la porta di casa, "C'è un uomo privo di sensi". L'ubriaco rimedia una denuncia

L'uomo non riusciva ad entrare in casa, ed ha allertato la Polizia Locale che è arrivata in via Cervese: "All'interno dell'auto c'è una persona che non dà segni di vita"

Una vicenda davvero curiosa ha visto protagonisti gli uomini della Polizia municipale di Cesena. Tutto è partito dalla segnalazione di un cesenate, che si è ritrovato l'ingresso della sua abitazione sbarrato da una macchina, parcheggiatà lì da ore. 

L'uomo non riusciva ad entrare in casa, ed ha allertato la Polizia Locale che è arrivata in via Cervese. "All'interno dell'auto c'è una persona che non dà segni di vita", ha spiegato l'uomo agli agenti.

 Arrivati sul posto, gli uomini della municipale sono entrati nel veicolo apparentemente abbandonato. Non è mancata un po' di sorpresa quando si sono ritrovati una persona, completamente ubriaca, sdraiata sul sedile posteriore. A questo punto gli agenti, in attesa dell’arrivo del 118, hanno provato a rianimare l’uomo, il quale stordito dall'alcol ha pronunciato parole incomprensibili. 

Ma le sorprese non sono finite, visto che all'esito dei controlli di rito, è risultato che l'autoera stata rubata a un 80enne cesenate. L’uomo trovato in auto privo di sensi è invece un senza fissa dimora nato in Italia e di nazionalità tunisina. Il veicolo è stato restituito al proprietario e l’uomo è stato denunciato per il reato di ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto rubata gli sbarra la porta di casa, "C'è un uomo privo di sensi". L'ubriaco rimedia una denuncia

CesenaToday è in caricamento