L’assessore regionale Mauro Felicori in visita a Cesenatico tra i luoghi della cultura

Il Sindaco Matteo Gozzoli lo ha accolto facendogli visitare Casa Moretti, Teatro Comunale e Museo della Marineria

Mauro Felicori, Assessore Regionale alla Cultura e al Paesaggio, è stato oggi in visita a Cesenatico, accolto dal Sindaco Matteo Gozzoli, e nell’occasione ha visitato alcuni dei centri culturali e artistici della città. La piccola “visita guidata” è partita da Casa Moretti, luogo fulcro della tradizione letteraria di Cesenatico e casa d’artista tra le più apprezzate d’Italia, ed è proseguita all’interno del Teatro Comunale. La conclusione, insieme al direttore Davide Gnola, è stata al Museo della Marineria con Felicori che ha potuto ammirare sia lo spettacolo del Museo galleggiante, fiore all’occhiello di tutta la regione, sia l’esposizione interna.

Il Sindaco Gozzoli ha colto l’occasione della visita per mostrare a Felicori tre luoghi che sono da sempre i centri su cui fa leva la vita culturale della città, accogliendolo con grande piacere a Cesenatico. Questa è stata la sua prima visita da Assessore dopo le elezioni del gennaio scorso con l’ex direttore della Reggia di Caserta che ha iniziato a scoprire il territorio. 

“Sono venuto a Cesenatico per prendere confidenza con il territorio e ho avuto la fortuna di vedere da vicino tre luoghi importanti e suggestivi. Casa Moretti è un fulgido esempio di conservazione artistica e il Museo della Marineria, di cui conoscevo solo la parte esterna galleggiante, ha una componente didattica e divulgativa molto ben costruita. Mi ha molto colpito anche il Teatro Comunale, incredibilmente bello, che è la dimostrazione di quanto l’Emilia-Romagna sia colma di teatri ottocenteschi bellissimi. La Regione ha il compito di aiutare il territorio, senza sovrapporsi ma veicolando la ricchezza del territorio. C’è una frase che ripeto sempre: in Emilia-Romagna siamo e facciamo molto di più di come appariamo, su questo bisogna lavorare”, le parole dell’Assessore Mauro Felicori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo molto felici che l’Assessore sia venuto a Cesenatico e che abbia passato con noi una bella mattinata immerso in questi luoghi che sono sempre suggestivi. Anche se la vediamo spesso, quasi ogni giorno, non ci si abitua mai alla bellezza del Museo della Marineria, di Casa Moretti e del nostro teatro. Il Porto Leonardesco è una delle anime più lucenti di Cesenatico, ce ne accorgiamo da quanto tutti i cittadini ci siano affezionati e da tutti i turisti che ogni anno rimangono a bocca aperta davanti agli scorci dell’acqua e delle vele. Un sogno che abbiamo è quello di riuscire a iscrivere il nostro centro storico tra i siti patrimonio dell’Unesco: è un percorso lungo e complesso, già in passato abbiamo inviato alcune comunicazioni in merito al MiBACT”, le parole del Sindaco Gozzoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento