Cronaca

L'Arena Arcobaleno era la sua 'casa', il fuoco acceso il campanello d'allarme: arriva la Polizia locale

Negli ultimi giorni un vano ricavato all'interno della struttura, era diventata abitazione di fortuna di un senza fissa dimora, diverse le segnalazioni arrivate alla polizia locale di San Mauro

L'Arena Arcobaleno di San Mauro Mare era diventata la sua 'casa' da qualche giorno, prima dell'intervento della Polizia locale.  L'arena viene utilizzata dal comune di San Mauro per gli spettacoli all'aperto in estate. La struttura nei periodi in cui non viene utilizzata viene chiusa e protetta da tendoni in plastica per proteggerla dalle intemperie. 

Ma negli ultimi giorni un vano ricavato all'interno della struttura, era diventata abitazione di fortuna di un senza fissa dimora, diverse le segnalazioni arrivate alla polizia locale di San Mauro. La municipale all'esito del sopralluogo ha trovato un giaciglio, 4 borsoni con effetti personali, ma anche resti di brace e legna accatastata.

In vari sopralluoghi il senzatetto non è stato trovato, utilizzando probabilmente l'area solo come rifugio di notte. Il terzo giorno l'intervento decisivo dopo la segnalazione di una signora che aveva notato il fuoco acceso. C'è stato anche un diverbio tra la donna e il senza fissa dimora, che ha caricato sul carrello le sue cose e si è allontanato lasciando il fuoco acceso, spento successivamente dalla polizia locale.

La sera successiva l'identificazione dell'uomo di 40 anni, originario di Fabriano (Ancona). E' stato invitato a rivolgersi alla Caritas o a strutture affini, ma ha risposto agli agenti di non averne bisogno. Il 40enne è stato denunciato per occupazione di luogo pubblico, ed è stato stilato il foglio di via dal comune di San Mauro. Quel giaciglio di fortuna poteva essere pericoloso per la sua incolumità vista la presenza del fuoco, del tendone e altri elementi infiammabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arena Arcobaleno era la sua 'casa', il fuoco acceso il campanello d'allarme: arriva la Polizia locale

CesenaToday è in caricamento