Cronaca

"Just Read", a casa non arriva cibo ma libri: l'iniziativa della biblioteca comunale

La Biblioteca Comunale mette a disposizione oltre 400 nuovi volumi; tra questi i cittadini sarsinati potranno scegliere il loro preferito e comunicandolo all’ufficio comunale preposto, riceveranno il volume in prestito direttamente a casa

Si chiama “Just Read” per richiamare simpaticamente il famoso servizio di consegna pasti a domicilio ma in questo caso il Comune di Sarsina, in collaborazione con la Misericordia di Sarsina, non consegnerà vivande e pietanze ai propri cittadini ma bensì libri.   

La Biblioteca Comunale, infatti, mette a disposizione oltre 400 nuovi volumi; tra questi i cittadini sarsinati potranno scegliere il loro preferito e comunicandolo all’ufficio comunale preposto, riceveranno il volume in prestito direttamente a casa. 

Nel dettaglio, gli elenchi dei libri disponibili sono stati divisi in una sezione dedicata all'infanzia e in un’altra rivolta ai giovani e adulti. Per richiedere la consegna dei libri sarà necessario inviare una mail a bibliotecaplauto@comune.sarsina.fc.it specificando il nominativo, il titolo del libro, l'indirizzo per la consegna e lasciando un recapito telefonico. Sarà possibile richiedere al massimo due volumi per volta e la durata del prestito non dovrà superare i 30 giorni, al termine dei quali i libri dovranno venir riconsegnati all’Ufficio Protocollo presso il Municipio. 

"La consegna – precisa il sindaco di Sarsina, Enrico Cangini - sarà eseguita dai volontari della Misericordia di Sarsina direttamente al domicilio del richiedente. A loro rivolgiamo, ancora una volta, il nostro grazie per aver assecondato con entusiasmo e spirito di abnegazione i progetti e le iniziative ideate dall’Amministrazione Comunale.  Just read è un’iniziativa culturale che ha lo scopo primario di avvicinare maggiormente i nostri cittadini alla lettura rendendo di fatto accessibile in totale sicurezza il prestito librario ma ha anche l’intento di far sentire la vicinanza e l’affezione del Comune verso la nostra popolazione in queste settimane complesse di zona rossa". 

"Just read è l’ennesima dimostrazione che bisogna fare di necessità virtù – sottolinea l’assessore alla Cultura, Filippo Collinelli - da una condizione di estremo disagio come la pandemia, abbiamo ideato un progetto che ci auguriamo permetta di far riassaporare il piacere della lettura, soprattutto ai più giovani.  Impossibilitati ad uscire, la compagnia di un buon libro speriamo possa essere un fedele alleato per sconfiggere l’attesa e l’immobilismo di queste settimane. I libri hanno il grande dono di farci evadere, ci permettono metaforicamente di superare i confini della nostra stanza e di fuggire da quelle limitazioni che siamo tenuti a rispettare per il bene collettivo. L’Amministrazione crede fortemente in questo potere intrinseco della lettura tant’è che negli scorsi mesi è stata ampliata enormemente la raccolta di volumi disponibili presso la Biblioteca Comunale. Pertanto, l’invito che rivolgiamo ad ogni concittadino è di usufruire di questo originale servizio: tra una gustosa pizza a domicilio e un rinfrescante gelato sul divano da oggi a Sarsina è possibile farsi una scorpacciata di libri".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Just Read", a casa non arriva cibo ma libri: l'iniziativa della biblioteca comunale

CesenaToday è in caricamento