Da Cesena alla finale di sabato sera su Canale5, il simpaticissimo romagnolo "que vales"

"E' una bellissima esperienza, nata così un po' per gioco ma che mi sta dando tante soddisfazioni", spiega al telefono Ivan che è già a Roma

Ivan Farneti, il benzinaio di Borello di 44 anni, con la passione per il canto e single per scelta, è riuscito ad aggiudicarsi la finale di "Te si que vales", talent show che va in onda il sabato sera su Canale 5, in cui si esibiscono artisti o aspiranti tali in varie discipline. Ivan, che è entrato a far parte della scuderia di Gerry Scotti, è un personaggio che, con la sua parlata romagnola e l'autenticità, è riuscito a conquistare sia il publico della moderna "Corrida" che la giuria formata da Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari. Nella prima puntata Ivan ha cantato "Rose rosse" di Massimo Ranieri, nella seconda puntata "Mamma Maria" dei Ricchi e Poveri e in finale (questo sabato) si esibirà in una canzone molto conosciuta ma che, al telefono, non ha voluto anticipare. 

"E' una bellissima esperienza, nata così un po' per gioco ma che mi sta dando tante soddisfazioni - spiega al telefono Ivan che è già a Roma per girare la puntata di sabato sera - Nella scuderia di Gerry Scotti, oltre me, ci sono un concorrente che racconta le barzellette e uno che balla. Speriamo di fare bene e vincere". Ivan, lo scorso gennaio, si era iscritto al talent show dopo essere stato convinto dagli amici, poi a Pasqua era stato contattato dall'organizzazione di "Te si que vales" per fare il provino a Mestre. Superato quello era arrivata la comunicazione con cui lo avvisavano di tenersi pronto per la fine di settembre che sarebbe iniziata la trasmissione. Poi una volta in gara è stato un crescendo. Ivan buca il video per la sua simpatia e la spontaneità, più che per le doti canore. Ha sicuramente una voce molto potente ma a conquistare la giuria sono state ben altre qualità. 

"La sua fisicità mi ha colpito subito" ha detto Gerry Scotti la prima volta che l'ha visto davanti alle telecamere e l'ha fatto entrare nella sua scuderia. Non altissimo di statura e abbastanza in carne, Ivan, ha conquistato la platea.     
"Noi romagnoli diciamo sempre che il vino buono sta nella botte piccola - ha esordito Ivan, eppoi ha aggiunto - Sono le persone semplici che fanno grandi il mondo..." E sempre nella prima puntata, dopo aver fatto il baciamano a Belen Rodriguez, la presentatrice, si è preso il 91% dei voti del pubblico grazie al suo modo un po' macchiettistico ma molto spontaneo. 

Su facebook intanto è spuntata anche la pagina Fan Club Ivan Farneti e gli amici hanno realizzato un murales nella via dove abita a Borello che lo ritrae mentre canta sulle note di Romagna mia. Ad accompagnare questo piccolo grande uomo nella sua sfida finale, quindi, c'è tutto il calore degli amici di Borello che, comunque vada sabato sera, lo aspettano a casa a braccia aperte. Forza Ivan. 

ivan farneti tv 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento