Ironman e Memorial Pantani: un sabato di passione: la mappa dei disagi

Il prossimo  sabato si preannuncia di autentica “passione” per la circolazione  dei cesenati, il consiglio delle autorità con in testa il sindaco Paolo Lucchi è di utilizzare l'auto il meno possibile

Il prossimo  sabato si preannuncia di autentica “passione” per la circolazione  dei cesenati, il consiglio delle autorità con in testa il sindaco Paolo Lucchi è di utilizzare l'auto il meno possibile, in particolare dalle 12 alle 15  e sfruttare i mezzi pubblici. Tre momenti sportivi di grande risonanza coincideranno tutti nella stessa giornata: “Cesena in Wellness” presso la pista di atletica in via Coppi che richiamerà, tra sabato e domenica, circa duemila persone, la competizione internazionale  “Iron Man” con oltre 2.700 partecipanti  e la corsa ciclistica per professionisti “Memorial Pantani” con circa centocinquanta iscritti. Tre momenti quindi destinati a portare a Cesena migliaia di visitatori ed atleti ma, soprattutto, un grosso impatto sulla circolazione che subirà molti divieti che saranno operativi dalle ore 8 alle 19.

“Ci saranno molti momenti di criticità nella viabilità -  ha affermato il comandante della Polizia Municipale di Cesena Giovanni Colloredo – in particolare dalle ore 12 alle 15 quando le due competizioni ciclistiche, a nord e a sud di Cesena, si accavalleranno causando la chiusura di numerose strade in momenti legati anche al deflusso degli studenti. Le scuole che presenteranno momenti di disagio legati all'uscita degli studenti sono in particolare l'istituto agrario, la scuola media di via della Resistenza in città e le scuole di Borello e San Carlo. Per fronteggiare la situazione nella giornata di sabato attraverso i social avviseremo dello stato del traffico che verrà regolato da 33 agenti della polizia municipale per la competizione Iron Man, mentre altri 22 saranno impegnati per il Memorial Pantani. Nei giorni precedenti a mezzo avvisi stradali e nei quartieri saranno segnalate le strade che saranno parzialmente o totalmente interdette dalle 8 del mattino fino alle 19”.

“Una giornata campale per il sovrapporsi di tanti momenti sportivi – ha continuato il sindaco Paolo Lucchi – se è pur vero che Cesena, a differenza di Cervia dove parte e arriva Iron Man  e Cesenatico che vedrà l'arrivo del Memorial Pantani, dovrà sostenere il maggiore impatto questo ha però come riscontro di far parte di un grande gioco di squadra con i comuni rivieraschi contribuendo in maniera determinante a sviluppare la grande area sportiva cuore  della Romagna. Una ricaduta quindi per il turismo e l'economia di una terra tradizionalmente vocata allo sport”. “Il nostro è un teatro ideale per lo sportivo in particolare per il ciclismo  – continua il sindaco di Cervia Luca Coffari – che vede quest'anno la seconda edizione dell'Iron Man, una dura competizione di bici e podismo, svolgersi sui nostri percorsi di pianura e montani. Saranno oltre duemilasettecento gli atleti che si cimenteranno in questa tremenda competizione che partiranno da Cervia per ritornarvi dopo centottanta chilometri, molti provengono dall'estero  anche a paesi lontani come il Giappone e l'Australia e questo gli permetterà di vedere per la prima volta l'Italia e la Romagna. Non resteranno solo nella giornata di sabato ma quasi tutti, e parliamo di oltre diecimila persone complessive, si fermeranno alcuni giorni e questo permette di proseguire la campagna turistica nell'ottica di una  visione più ampia del periodo turistico ”.

“Il Memorial Pantani – afferma il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli – con questa quindicesima edizione che partirà da Castrocaro alle undici e trenta e terminerà a Cesenatico dopo aver percorso due duri circuiti Borello, Montevecchio, Diolaguardia, si conferma una classica nel panorama ciclistico italiano. La competizione è aperta solo a ciclisti professionisti che saranno quasi centocinquanta e con la partecipazione della nazionale al completo. Sarà il banco di prova dei mondiali di quest'anno che si terranno a fine mese ad Innsbruck”.

La mappa delle limitazioni


Iron Man: saranno chiuse le seguenti strade dalle 8 alle 19: via San Cristoforo   nel tratto che va dall'ingresso nel Comune di Cesena fino all'incrocio con la secante. La Secante rimarra' chiusa da via San Cristoforo allo svincolo con SS3bis-E45. La E45 sarà chiusa nel tratto che va dallo svincolo Cesena ovest (Diegaro) fino allo svincolo Case Murate; Accanto a queste arterie, per motivi di sicurezza, altre saranno chiuse.

Memorial Pantani: partendo la competizione da Castrocaro alle 11.30 la tabella di marcia prevede che l'ingresso a Cesena avverrà entro le ore 13 arrivando a Borello da Teodorano. Da Borello partirà un circuito che gli atleti dovranno percorrere due volte con questo percorso Borello,  Montevecchio, Diolaguardia, Madonna dell'Ulivo, Rio Eremo per transitare poi in via del Tunnel e, passando per il Ponte Vecchio, via Branzaglia (contromano), via Savio, risalirà verso San Vittore, San Carlo e Borello.  Indicativamente il primo circuito dovrebbe concludersi alle 13.45, mentre il secondo alle ore 15.  

IMG_20180919_0002-2

IMG_20180919_0001-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento