Ubriaco dà in escandescenza: serve l'intervento dei Carabinieri per calmarlo

L'individuo è stato calmato ed affidato ai sanitari del 118, che l'hanno trasportato all'ospedale "Maurizio Bufalini"

Si sarebbe ubriacato per una delusione d'amore, rendendo necessario l'intervento dei Carabinieri per calmarlo. L'episodio si è consumato domenica mattina a Cesenatico. A chiedere l'intervento del 112 sono stati i familiari dell'individuo, un 29enne, preoccupati dallo stato del ragazzo, che avrebbe minacciato anche il padre. Il giovane, trovato in strada nella zona di via De Amicis mentre pronunciava delle frasi sconnesse, è stato inseguito e bloccato. Non aveva con se armi. L'individuo è stato calmato ed affidato ai sanitari del 118, che l'hanno trasportato all'ospedale "Maurizio Bufalini", dove è stato trattenuto in osservazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento