Bagno di Romagna protegge il cuore: installati altri defibrillatori. Via ai corsi per l'utilizzo

"Con questi tre defibrillatori - comunica il sindaco Marco Baccini e il vicesindaco Alessia Rossi - arriviamo ad avere ben 14 defibrillatori nel nostro territorio comunale"

Il Comune di Bagno di Romagna diventa ancora più sicuro, con l’implementazione del parco defibrillatori presenti nel territorio comunale. Questo grazie ai tre defibrillatori automatici da esterno che la Confartigianato ha di recente donato al Comune e che vengono collocati in tre diverse zone del territorio comunale, individuate per completare la presenza diffusa dei dispositivi, ovvero a Bagno di Romagna (in prossimità di Piazza Ricasoli), Acquapartita (presso l’area parco comunale) ed a San Piero in Bagno (in prossimità della sede municipale).

"Con questi tre defibrillatori - comunica il sindaco Marco Baccini e il vicesindaco Alessia Rossi - arriviamo ad avere ben 14 defibrillatori nel nostro territorio comunale, installati variamente tra strutture pubbliche, come scuole e centri sportivi, alberghi e luoghi pubblici. In particolare, questi tre defibrillatori vengono installati all’esterno, in luoghi pubblici, per la necessaria libera fruizione della collettività e saranno a disposizione della popolazione. Per questo, abbiamo voluto creare appositi armadietti idonei al riparo dagli agenti atmosferici, pur mantenendoli aperti e pronti all’uso. Certamente, vogliamo confidare nel generale senso civico che contraddistingue la nostra comunità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Al fine di stimolare un uso idoneo e consapevole dei dispositivi - precisano Baccini e Rossi - abbiamo organizzato un corso finalizzato ad istruire coloro che sono interessati al corretto utilizzo di questi strumenti salvavita, che abbiamo finanziato con risorse comunali necessarie a coprire i cposti per i primi 20 partecipanti. È già stato pubblicato un avviso contenente tutte le informazioni per l’iscrizione al corso che si terrà giovedì dalle 14.30 alle 19 nella Sala Consiliare del Comune. Il corso è aperto a tutti. Verrà privilegiata la vicinanza fisica della persona interessata al luogo ove è collocato il defibrillatore in ragione della sua residenza, domicilio e/o svolgimento di attività". La scadenza di presentazione delle domande è lunedì. Il modulo per avanzare richiesta ed ogni informazione sono disponibili sul sito internet del Comune di Bagno di Romagna www.comune.bagnodiromagna.fc.it, oppure presso lo sportello protocollo e Affari Generali. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento