menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO DI REPERTORIO

FOTO DI REPERTORIO

Inseguimento per le vie della città: catturati due "topi" d'appartamento

Per i due nomadi, che non hanno opposto resistenza, immediate le manette ai polsi: ora dovranno attendere il verdetto del giudice.

"Topi" d'appartamento catturati in una decina di minuti dagli agenti del Commissariato di Polizia dopo un inseguimento. E' quanto accaduto sabato mattina, a Cesena. Le manette sono scattate per due giovani domiciliati in un campo nomadi in piemonte, C.G. e R.G. le loro iniziali, rispettivamente di 29 e 28 anni, ed entrambi già noti alle forze dell'ordine per precedenti specifici. Lunedì mattina compariranno davanti al giudice con l'accusa di furto aggravato in abitazione.

L'episodio si è consumato intorno alle 9.30 in un'abitazione in via Garampa. Tutto ha avuto inizio quando un 22enne, alzandosi dal letto, si è accorto della presenza di un ladro in casa, contattando telefonicamente la madre. Il rientro immediato della donna ha messo in fuga il malvivente, che si è dileguato insieme a due complici a bordo di un'auto. Sul posto nel frattempo, su segnalazione al 113, sono intervenute due Volanti del locale Commissariato di Polizia.

E' scattato un inseguimento ad alta velocità per le vie di Cesena, che si è concluso dopo una decina di minuti in via Fiorenzuola, dove gli uomini in divisa hanno catturato due dei tre ladri. L'altro infatti è riuscito a fuggire a piedi. Per i due nomadi, che non hanno opposto resistenza, immediate le manette ai polsi: ora dovranno attendere il verdetto del giudice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento