Canale di scolo inquinato da olio sintetico: l'Arpae al lavoro per risalire ai responsabili

I tecnici di Arpae, con la collaborazione del Consorzio di bonifica della Romagna Centrale, hanno risalito lo scolo consorziale per circa 5 chilometri

Indaga l'Arpae su una contaminazione di olio sintetico nello Scolo Saraceta, nel tratto compreso tra Via Spreti, nel comune di Forlì, e Via Larga, a Pievesestina, nel comune di Cesena. La segnalazione è stata effettuata martedì. I tecnici di Arpae, con la collaborazione del Consorzio di bonifica della Romagna Centrale, hanno risalito lo scolo consorziale per circa 5 chilometri, giungendo a ridosso della zona artigianale industriale di Pievesestina, in corrispondenza della quale lo Scolo (divenuto scolo S. Andrea del Saraceta) è intubato. È stato quindi necessario richiedere la collaborazione del Comune di Cesena che mercoledì è intervenuto con una squadra per aprire i pozzetti di ispezione del tratto intubato. Gli accertamenti non hanno ancora consentito di risalire ai responsabili, che rimangono quindi al momento ignoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento