Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

"Infermieri si stanno nuovamente infettando", il sindacato va a Roma a manifestare

Anche da Cesena e Forlì, partiranno delegazioni di infermieri aderenti al sindacato Nursing Up per andare a manifestare al Circo Massimo di Roma

Giovedì mattina anche dalla Romagna e, in particolare da Cesena e Forlì, partiranno alcuni pullman carichi di infermieri aderenti al sindacato Nursing Up per andare a manifestare al Circo Massimo di Roma contro la gestione del Covid e rivendicare le istanze degli operatori della sanità.  "Purtroppo non abbiamo lavorato in sicurezza - spiega il cesenate Gianluca Gridelli, responsabile sindacato infermieri Nursing Up - e con questa seconda ondata gli operatori si stanno nuovamente infettando.

"Troppe volte sia il ministro Speranza che il viceministro Sileri, negli ultimi tempi, hanno disatteso le speranze degli infermieri italiani - continua in un comunicato De Palma il presidente nazionale del Nursing Up - Oggi agguerriti più che mai, forti più che mai delle loro istanze; convinti che se davvero non ci sarà l’attesa svolta, l’appuntamento di oggi si annuncia solo come l’inizio di una lunga battaglia a oltranza. Il Covid sta avanzando e si sta facendo minaccioso giorno dopo giorno - continua De Palma - la speranza è che non si arrivi ai livelli di virulenza di marzo e aprile. Ma gli infermieri italiani sono pronti ad affrontare il nemico, a costo della loro stessa vita. Gli infermieri italiani sono tra i professionisti più apprezzati e preparati d’Europa: ma nel contempo percepiamo uno tra gli stipendi in assoluto più bassi del Vecchio Continente. La fuga dei nostri giovani colleghi verso Paesi come Germania e Inghilterra, nazioni che offrono ai nostri infermieri uno stipendio base di almeno 2500 euro, rispetto alla media dei nostri “miseri” 1400, ci deve far rendere conto una volta per tutte della situazione a dir poco paradossale che stiamo vivendo. Per questo - conclude De Palma - abbiamo bisogno del sostegno di tutti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Infermieri si stanno nuovamente infettando", il sindacato va a Roma a manifestare

CesenaToday è in caricamento