menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il quartiere Borello si confronta sul progetto di videosorveglianza

Come negli incontri precedenti, si parlerà anche di sicurezza, con l’analisi dei problemi e informazioni utili per la prevenzione e l’autotutela

Il quartiere Borello si confronta sul progetto di rete Man e di videosorveglianza. L’appuntamento è per lunedì, alle ore 20,30, nella sede del Quartiere, in piazza San Pietro in Solfrino, quando si terrà l’assemblea pubblica prevista nel ciclo promosso dall’amministrazione comunale per presentare il progetto in tutti i quartieri di Cesena. All’incontro parteciperanno il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore all’Innovazione e Sviluppo Tommaso Dionigi, il presidente del Quartiere Borello Andrea Gualtieri, il comandante della Polizia Municipale Giovanni Colloredo e rappresentanti delle Forze dell’Ordine.

Come negli incontri precedenti, si parlerà anche di sicurezza, con l’analisi dei problemi e informazioni utili per la prevenzione e l’autotutela. Nel corso della serata sarà distribuito il vademecum su questi temi messo a punto in collaborazione con le forze dell’ordine e con la Prefettura. Il calendario dei prossimi incontri ha subito una variazione: l’assemblea nel quartiere Cesuola (inizialmente prevista per il 7 marzo) si terrà lunedì 14 marzo insieme a quella del quartiere Centro Urbano. Il 21 marzo il progetto sarà presentato nel quartiere Rubicone, il 4 aprile toccherà al Cervese Sud, mentre l’ultimo incontro si terrà nel quartiere Fiorenzuola l’11 aprile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento