Gemellaggi: l'amministrazione comunale incontra una delegazione di Villa Regina

L’incontro si è concluso con l’invito rivolto al sindaco Lucchi di far visita a Villa Regina nel trentennale del gemellaggio, che cadrà nel 2017

Si consolida il legame con Villa Regina, importante centro agricolo  argentino gemellato con Cesena fin dal 1987. In questi giorni i rappresentanti della città (situata nella provincia di Rio Negro, in Patagonia) sono presenti al Macfrut e oggi una loro delegazione, guidata dal Sindaco Daniel Fioretti e composta, fra gli altri dagli assessori Martin Vestrini e Rodolfo Veronesi dal direttore di produzoione Attilio Caverzan e da Pablo Pira di Ice Argentina, ha fatto visita a Palazzo Albornoz, dove è stata accolta dal sindaco di Cesena Paolo Lucchi e dagli assessori Christian Castorri e Tommaso Dionigi. Ad accompagnare gli ospiti argentini il vicepresidente di Cesena Fiera Sandro Brandolini.

E’ stata l’occasione per rinsaldare il rapporto quasi trentennale e per valutare nuove forme di collaborazione. Se negli anni passati, infatti, a cementare il vincolo è stato soprattutto l’aspetto agroalimentare (Villa Regina presenta un distretto molto simile a quello cesenate, caratterizzato dalla produzione di frutta, e in particolare di pere), oggi si guarda con molta attenzione anche agli scambi culturali - favoriti da una massiccia presenza di cittadini di origine italiana - e allo sviluppo di sinergie innovative. L’incontro si è concluso con l’invito rivolto al sindaco Lucchi di far visita a Villa Regina nel trentennale del gemellaggio, che cadrà nel 2017.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento