Tremendo schianto frontale: donna incastrata tra le lamiere, è grave

Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi del 118 con due ambulanze, auto medicalizzata ed elicottero proveniente da Ravenna

Schianto violentissimo nella campagna tra Bellaria e San Mauro Pascoli. Martedì pomeriggio, poco prima delle 15, una Opel Corsa guidata da una 41enne ha impattato frontalmente contro un furgone che viaggiava sulla corsia opposta lungo la strada provinciale 13, all'altezza di via San Matteo, nelle vicinanze del confine tra i due comuni. L'impatto è stato fortissimo: ad avere la peggio la donna a bordo dell'auto, che è rimasta incastrata tra le lamiere per quasi un'ora prima che i Vigili del fuoco riuscissero a tirarla fuori dal veicolo.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi del 118 con due ambulanze, auto medicalizzata ed elicottero proveniente da Ravenna. La donna al volante della Opel è stata trasportata in elicottero all'ospedale Bufalini di Cesena con codice di massima gravità, mentre la donna a bordo del furgone è stata trasferita all'ospedale di Rimini con un codice di media gravità. La strada è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia e sul posto si è portata la Polizia municipale di Bellaria per dirigere il traffico e per effettuare i rilievi di legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento