Dramma per un bimbo: scende da una macchina ferma e viene ucciso da un'auto in transito

Che cosa sia accaduto esattamente è al vaglio dei Carabinieri della compagnia di Cesenatico. L'auto era ferma a lato strada e il padre del bambino era fuori dalla vettura

Dramma sulle strade della zona del Rubicone. Ancora una volta è via Cagnona, a circa un chilometro dalla grande area commerciale del "Romagna Shopping Valley", il teatro di un gravissimo incidente che si è verificato intorno alle 18 di venerdì. L'arteria stradale in quel tratto è larga, rettilinea e illuminata, nell'avvicinarsi alla rotonda di via San Giuseppe e a Savignano Mare. Questo non ha impedito il dramma, con la morte di un bambino di tre anni, sceso da un'auto che si trovava ferma a margine della carreggiata. 

Che cosa sia accaduto esattamente è al vaglio dei Carabinieri della compagnia di Cesenatico. L'auto era ferma a lato strada e il padre del bambino era fuori dalla vettura, per motivi ancora da chiarire. Fatto sta che dall'auto - un'Audi A2 - ad un certo punto è sceso il bambino, di tre anni, ed è finito in mezzo alla strada. Un primo veicolo in transito lo avrebbe evitato, ma non il secondo, una Fiat Punto diretta verso il mare, che dopo l'impatto con il piccolo è finita nel fosso laterale dall'altra parte della carreggiata. Il conducente della Punto ha riportato ferite lievi ed è stato portato all'ospedale Bufalini di Cesena.

Sul posto, all'intersezione tra via Cagnona e via Palmezzano, si sono portati i soccorritori del 118, con ambulanze e l'auto medicalizzata. Per salvare il bambino il personale di emergenza ha effettuato una corsa disperata all'ospedale Bufalini di Cesena, purtroppo però senza alcun esito. Numerosi anche i tentativi di rianimarlo sul luogo dell'incidente. Sul posto si sono quindi portati i carabinieri di Cesenatico che hanno chiuso la strada in entrambi i sensi di marcia per poter effettuare in modo scrupoloso i rilievi di questo assurdo incidente. Il padre del piccolo, un senegalese residente a Savignano, ha accusato un malore alla notizia della morte del piccolo ed è stato anch'egli soccorso dal personale del 118.

Lo scorso mese di ottobre un altro incidente mortale sulla stessa strada, a poche centinaia di metri: venne ucciso un anziano, Oreste Lazzarini di 74 anni, travolto mente stava attraversando col cane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento