Fondo viscido, un'auto con alcuni giovani a bordo si schianta contro un palo

La macchina, una Renault Twingo che procedeva da Martorano in direzione San Giorgio, ha fatto un testacoda sulla stretta strada della centuriazione, per poi finire appunto la corsa contro il palo.

Incidente stradale in serata a Martorano, lungo la pericolosa via Violone di Gattolino, all'altezza del civico 371, già teatro di altri gravi schianti nei mesi scorsi. Intorno alle 19,45 un’utilitaria con a bordo quattro giovani minorenni, tranne il conducente neopatentato, è finita violentemente contro un palo della linea elettrica, in cemento. Molto violento l’urto. La macchina, una Renault Twingo che procedeva da Martorano in direzione San Giorgio, è finita contro un palo. Nell'incidente ha fatto anche un testacoda sulla stretta strada della centuriazione.

Nella macchina si trovava un gruppo quattro amici, che sono rimasti feriti nell’impatto. Sul posto si sono portate le ambulanze del 118, assieme all’auto medicalizzata, che hanno prestato le prime cure ai giovani feriti, per poi portarli all’ospedale Bufalini. Nessuno, per fortuna, è rimasto gravemente ferito. La situazione peggiore è per il diciottenne che guidava, ma anch'egli non resta preoccupazione. Ad averci messo lo zampino, forse, è stato anche il fondo reso bagnato dall’acquazzone del pomeriggio e la velocità non commisurata alle condizioni dell'asfalto. Sul posto si sono portati i vigili urbani per i rilievi della dinamica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento