Auto fuori strada nella notte: due feriti, uno è molto grave al Bufalini

I soccorritori del 118, al loro arrivo, hanno trovato la scena di un'auto fuori strada, con due persone a bordo da soccorrere. Una di loro, un uomo di 40 anni, era in gravi condizioni ed è stato portato con un codice di massima gravità all'ospedale Bufalini di Cesena

Incidente nel cuore della notte tra domenica e lunedì. E’ successo intorno alle 4.30 nella frazione di Bulgarnò, vicino a Cesena. I soccorritori del 118, al loro arrivo, in via Pavirana al numero civico 1839, hanno trovato la scena di un’auto fuori strada, con due persone a bordo da soccorrere.Il mezzo è sopraggiunto qui dalla vicina autostrada, a causa di un'uscita di carreggiata dovuta allo scoppio di una gomma. Si tratta di un veicolo commerciale, un Transit, con due asiatici a bordo diretti a Riccione per il mercato ambulante. Percorrevano l'A14 in direzione sud quando appunto per lo scoppio della gomma sono finiti prima nella scarpata laterale e poi hanno percorso un tratto di campo prima di bloccarsi nei pressi dell'abitazione di via Pavirana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le prime valutazioni del personale medico, una di loro, un uomo di 35 anni,  era in gravi condizioni ed è stato portato con un codice di massima gravità all’ospedale Bufalini di Cesena. Il compagno di viaggio, anch’egli uomo, 34 anni, è stata soccorso con ferite giudicate più lievi. Sul posto le forze dell’ordine per i rilievi di legge: il sinistro è stato rilevato dalla Polizia Stradale dell'A14. Dopo le prime cure in ospedale, il quadro dei feriti è stabilizzato e non versano in pericolo di vita o con prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

  • Titolare del chiosco e attrice, una cesenate protagonista in tv ai "Soliti ignoti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento