menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

Paura per un'anziana colpita da un furgone mentre camminava sul ciglio della strada, lungo la traffica via Emilia che a Diegaro in gran parte non è dotata di marciapiede

Paura per un'anziana colpita da un furgone mentre camminava sul ciglio della strada, lungo la trafficata via Emilia che a Diegaro in gran parte non è dotata di marciapiede. L'incidente si è verificato intorno alle 9 di mercoledì: l'anziana, 78 anni, era a piedi sul ciglio della strada, a margine della carreggiata, nel tratto della via Emilia Ponente poche decine di metri dopo la rotonda con via Settecrociari. In quel punto si trova il bar Alvaro e poco distante il cimitero di Diegaro e il vivaio Garden più. In mezzo c'è un nastro d'asfalto trafficatissimo, anche di mezzi pesanti e la banchina stradale ulteriormente ristretta dal guard rail. 

La donna camminava in direzione Forlì quando è stata colpita, nelle vicinanze del bar, da un furgone che l'ha centrata con lo specchietto laterale destro. Lo specchietto è rimasto divelto dall'urto con l'anziana che è stata sbalzata a lato. Sul posto si sono portati i soccorritori del 118, con l'ambulanza e l'auto medicalizzata, giunti con un codice di massima emergenza. La vittima, comunque vigile, è stata portata all'ospedale Bufalini con ferite di media gravità e non in pericolo di vita. Illeso l'autista del furgone, un uomo di circa 30 anni, visibilmente scosso dopo l'accaduto. Sul posto una pattuglia della Polizia Locale per i rilievi dell'accaduto e l'individuazione delle responsabilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento