Si schianta in via del Tunnel, poi fugge a tutto gas: ma dimentica sul posto il paraurti

Subito dopo l'incidente l'uomo a bordo del piccolo furgoncino è scappato a tutta velocità, senza però accorgersi di aver perso il paraurti con la targa nelle vicinanze dello schianto.

Foto di repertorio

Incidente con fuggitivo la notte tra sabato e domenica a Cesena in via del Tunnel, all’altezza del civico 286. Mancavano pochi minuti alle 1.30 quando un cesenate di 51 anni stava percorrendo la strada in direzione ponte Vecchio a bordo del suo fuoristrada Toyota. Improvvisamente, nel senso di marcia opposto, un Volkswagen Caddy ha invaso la corsia impattando violentemente contro l’auto del cesenate, che è rimasto lievemente ferito.

Subito dopo l’incidente l’uomo a bordo del piccolo furgoncino è scappato a tutta velocità, senza però accorgersi di aver perso il paraurti con la targa nelle vicinanze dello schianto. E’ stato così molto facile, per gli agenti della Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano, risalire all’identità del pirata della strada. Si tratta di un cesenate di 43 anni che è stato denunciato per fuga ed omissione di soccorso. All’uomo è stata inoltre ritirata la patente di guida, gli sono stati decurtati 10 punti ed è anche stato sanzionato per velocità pericolosa e in quanto non aveva il mezzo revisionato. Una pattuglia dei Carabinieri ha dato manforte agli agenti della Polstrada nei rilievi del sinistro.

(FOTO DI REPERTORIO)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

Torna su
CesenaToday è in caricamento