Schianto con la moto a Case Missiroli, grave un ragazzino di 17 anni

Quando i soccorritori del 118, insieme al medico di turno, sono giunti sul luogo dell'impatto, hanno subito intuito che la situazione era particolarmente grave

FOTO DI REPERTORIO

Quando i soccorritori del 118, insieme al medico di turno, sono giunti sul luogo dell'impatto, hanno subito intuito che la situazione era particolarmente grave. Anche perché lo sfortunato protagonista dell'ennesimo incidente avvenuto nelle strade della Romagna è un ragazzino di appena 17 anni. Il sinistro si è verificato quando mancavano pochi minuti alle 22 sulla via Emilia a Case Missiroli, nei pressi della rotonda prima della Secante.

A quanto si apprende il ragazzo era a bordo di uno scooter quando, per cause ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell'ordine, è rovinato a terra. Non è chiaro se siano stati coinvolti altri mezzi. L'impatto è stato particolarmente violento. I sanitari di "Romagna Soccorso" hanno prestato le prime cure del caso al 17enne, per poi trasportarlo a sirene spiegate presso l'ospedale Maurizio Bufalini di Cesena, dove si trova ricoverato in gravi condizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento