Incidenti stradali / sottopasso ravennate

Colpo di sonno, sbandata e schianto contro due pali della segnaletica stradale. L'auto si ferma vicino ad un bar

Fortunatamente, fatta eccezione per i danni procurati alla segnaletica stradale e all’automobile, il conducente non ha riportato ferite

E' presumibilmente un colpo di sonno la causa di un incidente stradale verificatosi alle prime luci dell'alba di venerdì a San Martino in Fiume, in via Ravennate. Il fatto è avvenuto intorno alle 6. Alla guida dell’auto, che viaggiava verso la città, c’era un uomo, residente a Cesena, che aveva da poco terminato il suo turno di lavoro e stava tornando a casa. Così come raccontato dal 43enne agli agenti di Polizia Locale arrivati sul posto quasi nell’immediato, poco prima dell’intersezione con via Fuscone l’auto ha iniziato a sbandare finendo contro un primo segnale stradale.

Subito dopo, non riuscendo ancora a fermare il veicolo, ha divelto un secondo segnale stradale proseguendo per altri cento metri fino ad arrestarsi all’altezza del bar di San Martino in Fiume. Fortunatamente, fatta eccezione per i danni procurati alla segnaletica stradale e all’automobile, il conducente non ha riportato ferite. Per questa ragione non è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118. Non sono stati coinvolti altri veicoli.

Incidente stradale San Martino in Fiume

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo di sonno, sbandata e schianto contro due pali della segnaletica stradale. L'auto si ferma vicino ad un bar
CesenaToday è in caricamento