Incidenti stradali

Auto contro la cuspide del guardrail: bimbo di 5 anni in prognosi riservata

Queste le conseguenze di un incidente stradale verificatosi nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì lungo il raccordo che collega l'E45 con l'autostrada A14 Bologna-Taranto

Un bimbo di 5 anni in prognosi riservata. Queste le conseguenze di un incidente stradale verificatosi nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì, intorno all'1, lungo il raccordo che collega l'E45 con l'autostrada A14 Bologna-Taranto, all'altezza di Pievesestina. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, al vaglio agli agenti del reparto infortunistica della Polizia Municipale di Cesena, una "Audi A4", condotta da un cesenate di 32 anni, si è schiantata contro la cuspide del guardrail che delimita l'accesso tra l'autostrada e la via Dismano. Se il 32enne è uscito indenne dallo schianto, il piccolo ed una trentenne hanno riportato conseguenze peggiori, dovendo ricorrere alle cure dei sanitari dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Le condizioni del bimbo si sono aggravate. Ora si trova ricoverato in prognosi riservata. Diversi giorni di prognosi per la donna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto contro la cuspide del guardrail: bimbo di 5 anni in prognosi riservata

CesenaToday è in caricamento