menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schianto mortale tra due moto: il sopravvissuto è fuori pericolo di vita

Tre morti nel giro di pochi giorni: è un bollettino di guerra quello che viene dalle strade del Cesenate. L'ultimo in ordine di tempo a perdere la vita è stato un motociclista

Tre morti nel giro di pochi giorni: è un bollettino di guerra quello che viene dalle strade del Cesenate. L'ultimo in ordine di tempo a perdere la vita è stato Flavio Angelo Enrico Borzone, 65 anni, cittadino svizzero, spirato nel tremendo impatto con un'altra moto in via Calcinaro giovedì sera. I carabinieri della compagnia di Cesena hanno ancora al vaglio l'esatta dinamica del sinistro stradale ed ancora non si sbilanciano sulla dinamica. Dopo l'incidente, visto la quasi totale distruzione delle due moto, non erano neanche chiaro i sensi di provenienza. Poi è stato appurato che i due mezzi andavano in senso opposto tra di loro, e che - secondo le prime risultanze dei carabinieri - nessuna macchina avrebbe avuto un ruolo attivo nell'incidente.

L'altro motociclista, 45 anni, è fuori pericolo di vita. Dopo essere stato portato al Bufalini con un codice di massima gravità, è stato trasferito nella notte all'ospedale di Forlì, che ha le specializzazioni per la cura delle sue ferite. Con l'uscita dal Trauma Center del Bufalini di fatto non è più in pericolo di vita ed anzi il suo quadro è stato rubricato a media gravità.

L'INCIDENTE - L'incidente è avvenuto in via Calcinaro,  a Martorano, intorno alle 20,15 di giovedì sera. La sua moto di grossa cilindrata si è schiantata contro un'altra due ruote, che proveniva nel senso di marcia opposto. L'impatto è stato violentissimo.

>> GUARDA IL VIDEO DELL'INCIDENTE

Secondo i primi rilievi eseguiti dai carabinieri, il centauro deceduto, Flavio Angelo Enrico Borzone, 65 anni, cittadino svizzero con una casa a Cesena, si trovava in sella alla sua moto Bmw R1200 e stava percorrendo via Calcinaro in direzione di Martorano. Il 65enne è stato quindi travolto all'improvviso da un'altra moto, una Ducati, condotta da un 45enne, che veniva dalla direzione opposta e quindi andava verso via Cervese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento