menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violento schianto frontale all'incrocio: cinque feriti, famiglia in ospedale

Sul posto per i rilievi di legge e la viabilità i Carabinieri di Cesenatico. La strada è rimasta chiusa al traffico per più di due ore

Violento scontro tra tre auto domenica sera, poco dopo le 21, a San Mauro Pascoli. Una Ford Fiesta con a bordo due ragazzi, che procedeva su via Stradone da Santarcangelo verso Villa Torlonia, giunta all'intersezione con via Rimini ha frenato per svoltare a sinistra sulla stessa via. Da dietro proveniva una Ford Fusion con a bordo una ragazza, una ventenne savignanese, che non si è accorta che l'auto di fronte a sè stava frenando per svoltare: per cercare di evitarla, la giovane si è buttata verso sinistra, invadendo la corsia opposta da dove proveniva invece una Fiat 16 con a bordo una famiglia composta da padre (alla guida), madre e le due figlie. Le due auto si sono quindi scontrate frontalmente in un impatto molto violento.

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con tre ambulanze e auto medica, insieme ai Vigili del fuoco e ai Carabinieri. L'uomo alla guida della Fiat 16, un 52enne, è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale Bufalini di Cesena con codice di media gravità, insieme alla moglie e alle figlie di 13 e 14 anni ricoverate per accertamenti. La ragazza, invece, è stata trasportata all'ospedale di Rimini con codice di media gravità. Illesi i giovani a bordo della Fiesta. Sul posto per i rilievi di legge e la viabilità i Carabinieri di Cesenatico. La strada è rimasta chiusa al traffico per più di due ore, tuttavia le ripercussioni sul traffico sono state nulle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento