Urto con un camion e testacoda: paura in A14 per una giovane coppia e il loro figlioletto

Per cause in fase d'accertamento agli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Forlì, l'auto, una “Lancia Y” con a bordo due anconetani di 32 anni e il figlio di un anno, si è scontrata con uno “Scania”, condotto da un 54enne ferrarese

Paura sabato pomeriggio per un incidente stradale che ha visto il coinvolgimento di un'auto ed un camion lungo il tratto cesenate dell'autostrada A14 Bologna-Taranto, tra i caselli di Valle del Rubicone e di Cesena, direzione nord. Per cause in fase d'accertamento agli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Forlì, l'auto, una “Lancia Y” con a bordo due anconetani di 32 anni e il figlio di un anno, si è scontrata con uno “Scania”, condotto da un 54enne ferrarese. A seguito della collisione la vettura è  finita in testacoda, fermandosi a destra contromano . Grande spavento per il piccolo, che apparentemente non ha riportato lesioni. Tuttavia è stato trasportato all'ospedale “Maurizio Bufalini” di Cesena per ulteriori accertamenti. Il traffico ha subito rallentamenti per circa un'ora .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento