Drammatica uscita di strada in A14: donna muore nell'auto ribaltata nella scarpata

Una donna è morta in un incidente stradale che si è verificato in autostrada nel pomeriggio di mercoledì. Il tutto si è verificato intorno alle 17

Una donna è morta in un incidente stradale che si è verificato in autostrada nel pomeriggio di mercoledì. Il tutto si è verificato intorno alle 17 nel tratto tra Valle del Rubicone e Cesena, nella carreggiata nord, in direzione Bologna. Alesia Yermak, 36enne residente a Cesena, è finita nella scarpata laterale dell'autostrada con una Citroen Saxo, all'altezza del km 103, a tre chilometri dall'uscita di Cesena. Sul posto si sono portati i soccorritori del 118 con l'ambulanza e l'auto medicalizzata ma per la donna non c'era più niente da fare. Presente anche una squadra dei Vigili del Fuoco, per liberare il corpo dalle lamiere dell'utilitaria ribaltata nella scarpata. I rilievi sono stati eseguiti dalla Polizia Autostradale di Forlì. Non ci sono stati disagi significativi al traffico in quanto le operazioni di soccorso sono avvenute fuori dalla sede stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento