Sabato, 13 Luglio 2024
Incidenti stradali

Morto a 21 anni su uno scooter, era un giovane calciatore del Cervia

Era un giovane calciatore del Cervia United la vittima del drammatico incidente avvenuto questa mattina in via Cervese a Calabrina

Era un giovane calciatore del Cervia United la vittima del drammatico incidente avvenuto questa mattina in via Cervese a Calabrina, tra Cervia e Cesena. Alberto Stefano, questo il nome del motociclista deceduto, aveva compiuto 21 anni lo scorso 7 aprile e appena due settimane fa era stato presentato allo stadio di Cervia, dopo la conferma in squadra in seguito alla fusione tra il Cervia e il Del Duca Grama. La società aveva infatti rinnovato l'ingaggio al giovane difensore cervese, che in passato aveva giocato anche nelle giovanili dell'Imolese, della Spal e del Savio Calcio.

"È una notizia terribile - commentano dal Cervia United - Alberto era carichissimo e non vedeva l'ora di iniziare la preparazione il prossimo 29 luglio. Era anche dimagrito molto dopo essersi 'autoimposto' una dieta ferrea, era entusiasta di partire". Sui suoi profili social il 21enne condivideva le sue passioni sportive: dal calcio allo sci fino al nuoto, tanto che aveva partecipato alla 'pesca' dell'anello all'ultimo Sposalizio del Mare.

Questo il cordoglio della società sui social: "Una notizia straziante, un dolore che non si può nemmeno spiegare. Siamo ancora scossi per la prematura scomparsa del nostro Alberto Stefano. Un ragazzo solare, educato, uno di noi. Carico ed entusiasta per giocare la nuova stagione. In questo momento terribile abbracciamo i suoi cari, la famiglia, vi siamo vicini. Cia Alberto, per sempre nei nostri cuori".

Entra nel canale Whatsapp di CesenaToday

stefano-albertoconferma stefano alberto

L'incidente

Alberto, in sella a una moto Honda, lunedì mattina attorno alle 9 è rimasto vittima di uno scontro frontale su via Cervese all'incrocio con via Targhini, dove è venuto a collisione con un'auto, una Skoda. La dinamica è al vaglio della Polizia locale di Cesena, che sta verificando anche il rispetto delle precedenze.

Ad avere la peggio, scaraventato sulla strada, è stato proprio il 21enne, che è deceduto prima di arrivare in ambulanza all’ospedale Bufalini di Cesena. Illeso invece il conducente dell’auto, un 31enne di Gambettola. La circolazione stradale è stata sospesa per circa un’ora per garantire lo svolgimento dei rilievi da parte della pattuglia della Polizia locale, intervenuta sul posto a seguito dello scontro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto a 21 anni su uno scooter, era un giovane calciatore del Cervia
CesenaToday è in caricamento