Tragico schianto sull'Adriatica: addio all'imprenditrice Luisanna Guerrini

Originaria di Bagnacavallo, aveva vissuto a Cervia. Poi con il matrimonio si è trasferita a Savignano, dove era socio fondatore del Seven

Savignano piange la morte dell'imprenditrice Luisanna Guerrini. La 79enne originaria di Bagnacavallo, ma savignanese d'azione, si è spenta lunedì sera all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena per le gravi ferite riportate in un tamponamento tra due auto avvenuto nella tarda mattinata di lunedì lungo la Statale 16 Adriatica, all'altezza del chilometro 175+200 sud, a Cervia. Il marito, che si trovava alla guida della vettura, una "Alfa Romeo Giulietta", è ricoverato al "Maurizio Bufalini" di Cesena, ma non è in pericolo di vita.

La dinamica del sinistro è al vaglio agli agenti della Polizia Stradale di Ravenna. Secondo una prima ricostruzione, la "Giulietta" si sarebbe fermata nei pressi di una piazzola di sosta, a quanto pare, ma il condizionale è d'obbligo, per effettuare una manovra d'inversione. In quell'istante stava giungendo una "Audi A3", condotta da un venticinquenne, che non è riuscito ad evitare l'ostacolo. A seguito dell'impatto la "Giulietta" è carambolata nel fossato che costeggia la carreggiata, mentre l'Audi si è fermata ad una cinquantina di metri dal punto di scontro.

La richiesta d'intervento alla sala operativa del 118 è giunta intorno alle 12.30. Sul posto il personale di "Romagna Soccorso" ha operato con due ambulanze, l'auto col medico a bordo e l'elimedica. L'83enne è stato trasportato in ambulanza al "Bufalini" con "codice 2", mentre la 79enne col codice di massima gravità con l'elicottero. Nella serata di lunedì il suo cuore si è spento per sempre. Originaria di Bagnacavallo, aveva vissuto a Cervia. Poi con il matrimonio si è trasferita a Savignano, dove era socio fondatore del Seven. Nel litorale cervese gestiva diversi alberghi. Oltre al marito, lascia due figlie. Ancora da fissare i funerali. "La notizia della sua perdita ha profondamente addolorato Savignano, e soprattutto, il mondo del volontariato a cui, in questi anni, ha dato moltissimo", sono le parole del sindaco Filippo Giovannini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento