Sbanda sul viadotto e si schianta contro il guard-rail: è morta dopo una settimana di agonia

E’ morta dopo una settimana di agonia in ospedale, troppo gravi le ferite riportate in un incidente avvenuto nei primi giorni dell’anno

E’ morta dopo una settimana di agonia in ospedale, tropo gravi le ferite riportate in un incidente avvenuto nei primi giorni dell’anno. E’ l’infausto epilogo di uno schianto che si è verificato lo scorso 3 gennaio sul viadotto Kennedy. L’auto, una Fiat Panda, condotta da Adele Leonardi di 82 anni, nel salire il ponte in direzione sud è finita improvvisamente e violentemente contro il guard-rail di protezione laterale. Se questo ha impedito che il mezzo finisse giù dal ponte, tuttavia l’impatto, a distanza di una settimana, è stato fatale per l’anziana cesenate. Nessun’altro mezzo è rimasto coinvolto nello schianto, la Polizia Locale di Cesena è al lavoro per accertare il più possibile le cause della sbandata. L’82enne è deceduta venerdì al Bufalini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paurosa carambola all'incrocio: fa un filotto di schianti, 8 veicoli danneggiati. Si contano 2 feriti gravi

  • Vuole andare alla Festa del Maiale, ma sbaglia strada: fa inversione e finisce nel fosso

  • Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

  • "Soffoco", l'infarto lo coglie mentre va al lavoro: salvato dalla Polizia municipale

  • Caos Sanremo, anche da Cesena critiche ad Amadeus: "Prenda le distanze da Junior Cally"

  • La Polizia arresta due fratelli sulla E-45: dovevano scontare una pena di 4 anni di reclusione

Torna su
CesenaToday è in caricamento