Dopo Marco, Lorenzo: un altro 20enne muore sulle strade di Cesena

Drammatico incidente stradale a Settecrociari. Dopo Marco Campori, deceduto 18 giorni fa, un altro giovane di appena 20 anni, Lorenzo Cococcia, ha perso la vita in uno schianto verificatosi in via Settecrociari

Drammatico incidente stradale nella tarda serata di mercoledì a Settecrociari. Un giovane di appena 20 anni, Lorenzo Cococcia, ha perso la vita in uno scontro tra due auto avvenuto in via Settecrociari, all'altezza della rotonda. Nell'impatto il giovane è deceduto praticamente sul colpo, mentre altre due persone sono rimaste ferite in modo non grave. Si tratta di un bambino di 11 anni ed un uomo di 38.

Entrambi sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Il bimbo è stato ricoverato con il codice di media gravità. Sul posto i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a metter in sicurezza le auto, i sanitari di "Romagna Soccorso" con due ambulanze e l'auto col medico a bordo.

La dinamica è al vaglio della PolStrada, che ha proceduto ai rilievi di legge. La vittima viaggiava al volante di una "Clio" quando, all'altezza di una curva, si è scontrata con un'altra vettura, una Golf. Il giovane è stato catapultato fuori dalla vettura dopo il violento impatto ed è morto sul colpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lorenzo, detto "Lollo", era un esperto di arti marziali e figlio dell'ispettore Gianfranco Cococcia del Commissariato di Polizia di Cesena. Sognava il titolo di campione italiano di thai boxe (muay thai), che aveva già sfiorato più volte. Tra le sue passioni anche quella del calcio. La tragedia segue quella recente di Marco Campori, il ventenne longianese deceduto in uno scontro tra due auto a Sala di Cesenatico in via Staggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento