Si ribalta sull'E45, forse tradito dal ghiaccio

Potrebbe esser stato il ghiaccio a tradire l'automobilista finito ruote all'aria venerdì mattina. L'uomo, fortunatamente, è uscito dall'abitacolo con le sue gambe

Potrebbe esser stato il ghiaccio a tradire l'automobilista finito ruote all'aria venerdì mattina. L'uomo, fortunatamente, è uscito dall'abitacolo con le sue gambe, ricevendo comunque le cure dei sanitari del “118” che l'hanno poi trasportato con un'ambulanza all'ospedale. L'incidente è avvenuto venerdì mattina, intorno alle 8, sul tratto appenninico dell'E45 tra San Piero in Bagno e Quarto, al chilometro 182 nord. Il ferito è un 36enne della provincia di Perugia.

L'uomo si trovava al volante di una “Fiat Panda” quando improvvisamente, per cause al vaglio alla PolStrada di Bagno di Romagna, ha perso il controllo del mezzo capottandosi su un fianco. Nonostante la brutta carambola, il 36enne non ha riportato gravi lesioni ed è uscito da solo dalla vettura. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco ed il personale di “Romagna Soccorso”, che ha provveduto al trasporto del paziente all'ospedale di Cesena per accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inevitabili le ripercussioni al traffico, con incolonnamenti in direzione della città. La situazione è tornata alla normalità dopo una quarantina di minuti, quando la carreggiata è stata messa in sicurezza. La PolStrada non esclude che ad originare la perdita di controllo sia stata una lastra di ghiaccio, che si è formata in un tratto non esposto al sole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

  • Titolare del chiosco e attrice, una cesenate protagonista in tv ai "Soliti ignoti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento