rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Incidenti stradali Oltresavio / E45

Schianto sull'E45 alle porte di Cesena, muore un 68enne

Ha perso il controllo della sua "Citroen C6", schiantandosi contro il guardrail che costeggia la carreggiata. Un riminese di 68 ha perso la vita in un incidente stradale

Ha perso il controllo della sua "Citroen C6", schiantandosi contro il guardrail che costeggia la carreggiata. Un imprenditore santarcangiolese di 68 anni, Giorgio Sapignoli, ha perso la vita in un incidente stradale verificatosi nella prima serata di martedì sull'E45. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, effettuata dagli agenti della Polizia Municipale di Cesena, la vittima stava percorrendo la superstrada Orte-Ravenna in direzione nord.

Giunto all'altezza del chilometro 225, poche centinaia di metri prima dello svincolo della Secante, si è consumato il dramma. L'auto è scartata a destra, impattato contro il guard-rail per poi arrestarsi dopo diversi metri. Non si esclude che sia stato colto da un improvviso malore mentre si trovava alla guida. Soccorso dai sanitari del "118", intervenuti con ambulanza e l'auto col medico a bordo, e dai Vigili del Fuoco, l'automobilista è deceduto durante il trasporto all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena.

La vittima è il legale rappresentante della Sapignoli Srl, un'azienda specializzata in prodotti d'informatica. Il traffico non ha subìto particolari rallentamenti. In mattinata invece, due auto hanno riportato danni dopo aver urtato un pneumatico perso da un mezzo pesante. Nel sinistro, avvenuto nel tratto appennino dell'E45 al confine con la Toscana, nessuno dei conducenti ha riportato lesioni. Sul posto in questo caso gli agenti della PolStrada di Bagno di Romagna. Nel pomeriggio è andato a fuoco un Renault Kangoo, tra San Carlo e Borello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto sull'E45 alle porte di Cesena, muore un 68enne

CesenaToday è in caricamento