Tir prende fuoco mentre sfreccia in autostrada: cabina avvolta dalle fiamme

Il conducente ha udito un forte scoppio, tanto da ritenere che si fosse verificato il cedimento di un pneumatico, quindi nel giro di breve è iniziato a uscire del fumo

Incendio in autostrada A14 nella mattinata di martedì. Le fiamme sono scoppiate violente in un Tir in marcia in direzione nord, all'altezza del km 113+450, nel territorio di San Mauro Pascoli, tra Rimini Nord e Valle del Rubicone. Il conducente, un albanese di 42 anni, intorno alle 11 ha udito un forte scoppio, tanto da ritenere che si fosse verificato il cedimento di un pneumatico, quindi nel giro di breve è iniziato a uscire del fumo, invadendo la cabina di guida. Il 42enne ha fatto giusto in tempo a fermarsi nella corsia di emergenza e abbandonare il mezzo, che le fiamme hanno velocemente avvolto il vano motore e la cabina dell'autoarticolato frigo, appartenente a una ditta albanese e adibito al trasporto di pesce congelato. Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto nell'incendio e non si registrano feriti o intossicati. Consistenti ripercussioni sul traffico durante le opere di spegnimento da parte dei vigili del fuoco. Sul posto anche la polizia autostradale di Forlì per i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento