Prima l'ubriaca, poi il Tir "sfondano" la deviazione: travolto un cantoniere

Sul posto si sono portati i soccorsi del 118, con un’ambulanza che ha portato il ferito, un uomo di 56 anni, all’ospedale Bufalini. Presente anche la Polizia Stradale di Bagno di Romagna

Foto da fb

Tre incidenti, uno dietro l’altro, hanno paralizzato l’E45 nella serata di martedì nel tratto di superstrada tra Borello Sud e Bivio Montegelli, comportando il blocco totale della circolazione e la deviazione del traffico sulla strada provinciale per quasi 6 ore, fino a notte inoltrata. In uno degli incidenti è rimasto gravemente ferito un cantoniere 59enne di Mercato Saraceno, che stava sorvegliando la deviazione del traffico fuori dall’E45 a causa di un incidente precedente.

ORE 21.50 CAMION SFONDA IL NEW JERSEY, E45 CHIUSA - Molto complesso quanto è accaduto nella serata, a partire dalle 21.45. Tutto ha inizio, al km 208, quando un camionista tedesco di 52 anni, venendo da Spoleto e diretto in Germania, a Bivio Montegelli, perde il controllo del suo autoarticolato e sfonda il new jersey centrale. L’urto è così violento che l’intero blocco di cemento finisce nella corsia opposta, occludendola. Solo la fortuna ha voluto che in quel momento non passasse nessuno nella corsia sud, in direzione Roma. Il camionista ha invece riportato ferite lievi. Sul posto si è portata la polizia stradale di Bagno di Romagna e il personale dell’Anas per la chiusura totale della superstrada, dal momento che da una parte il camion e il gasolio fuoriuscito impedivano il passaggio, mentre dall’altra si trovava il new jersey da spostare con una gru.

ORE 22,30 - UBRIACA "SFONDA" LA DEVIAZIONE - Da quel momento, poi, è successo di tutto. Poco dopo, infatti, è sopraggiunta nell’area della deviazione una ragazza di 28 anni di Sarsina, che provenendo da Cesena con la una Volkwagen Polo ha abbattuto la segnaletica che indicava la deviazione e si è bloccata nell’area interdetta al traffico. La Stradale le ha riscontrato un tasso alcolemico molto elevato, pari a 2,20 (limite consentito è 0,5 grammi/litro) e per questo è stata sanzionata, le è stata ritirata la patente ed è stata denunciata per guida in stato d’ebbrezza.

ORE 23,50 - CAMION TRAVOLGE UN FURGONE E IL CANTONIERE - La stessa dinamica si è poi replicata poco dopo, sull’altro versante della chiusura, quello in direzione nord: sulle 23,50, infatti, è stato un camion condotto da un italiano di 54 anni a non rispettare l’uscita obbligatoria a Bivio Montegelli. Il mezzo pesante ha abbattuto i birilli segnaletici, la cartellonistica, fino ad investire un furgone di una ditta di Mercato Saraceno appaltatrice dell’Anas fermo a bordo strada con una grande freccia lampeggiante per indicare l’incidente e l’uscita obbligatoria. Dietro al furgone si trovava il cantoniere, un uomo di Mercato Saraceno, che, per evitare di essere colpito dal suo furgone proiettato in avanti dal tamponamento, si è buttato in mezzo alla strada, finendo però travolto dal camion in frenata.

L’addetto è stato soccorso dall’ambulanza del 118 ed è stato portato con il codice di massima urgenza all’ospedale Bufalini di Cesena. Partito come in condizioni critiche, giunto all’ospedale è stato stabilizzato e, pur avendo riportato gravi ferite, non versa in pericolo di vita. La dinamica di quest’ulteriore incidente è al vaglio della Polizia Stradale di Bagno di Romagna, che per gestire la complessa situazione che si è creata in E45 è intervenuta con tutte le pattuglie disponibili. L’E45 è rimasta chiusa, tra soccorsi e rimozione dei mezzi, fino alle 3 e mezza di notte, in entrambi i sensi di marcia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento