Fissate le esequie della maestra Rita deceduta dopo un drammatico incidente

L'insegnate è spirata dopo 17 giorni di agonia dopo che la sua auto era andata a scontrarsi contro un autobus di linea

Savignano sul Rubicone piange la maestra Rita Fabbiani, morta dopo 17 giorni di agonia. La maestra Rita era stata vittima di un incidente stradale sulla via Emilia Levante, lo scorso 6 marzo con la sua auto era andata a scontrarsi contro un bus fermo, sulla via Emilia Levante. Le esequie sono state fissate per martedì 26 marzo, alle 14.30 presso la parrocchia di San Domenico. L'incidente si era verificato lo scorso 6 marzo intorno alle 7,30 del mattino, la donna era appena uscita di casa per recarsi al lavoro, procedeva in direzione Savignano sulla via Emilia Levante quando è andata a scontrarsi contro la parte posteriore di un bus di linea fermo. Le condizioni di Rita erano apparse subito gravi, e non sono mai migliorate fino al tragico epilogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

Torna su
CesenaToday è in caricamento