L'altra faccia degli incidenti stradali: costi folli su tutta la società

Anche nel 2011 il Comune di Cesena aderisce a "Vacanze coi fiocchi", campagna nazionale di sensibilizzazione ai problemi della sicurezza stradale, che quest'anno giunge alla dodicesima edizione

Anche nel 2011 il Comune di Cesena aderisce a “Vacanze coi fiocchi”, campagna nazionale di sensibilizzazione ai problemi della sicurezza stradale, che quest’anno giunge alla dodicesima edizione e che vivrà il suo momento più importante sabato 30 luglio, quando prenderà il via il grande esodo estivo per le vacanze: nell’occasione, infatti, ai caselli autostradali ci saranno rappresentanti delle istituzioni e volontari che augureranno buon viaggio agli automobilisti distribuendo migliaia di adesivi e libretti con i consigli per una guida sicura. 

A Cesena l’appuntamento è al casello autostradale di Cesena (S. Egidio), dove alle ore 11,30 saranno presenti il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore alla Mobilità Maura Miserocchi che distribuiranno materiali informativi sui temi della sicurezza stradale gli automobilisti che transiteranno.

Nell’occasione saranno resi noti i dati relativi all’andamento degli incidenti stradali a Cesena nel corso del 2010.
 
Il costo degli incidenti stradali - 30.386 milioni di euro: è il costo di quelli che impropriamente chiamiamo “incidenti” stradali che grava su tutta la società. Ce lo ricorda Alessio Pitidis dell’Istituto Superiore di Sanità. Una cifra che è equivalente a circa il 2% del Pil e che si va aggiungere ai costi umani, al dolore incommensurabile e al peso delle tragedie che tolgono la vita a circa 10 persone ogni giorno. 
Da queste considerazioni prende il via la dodicesima edizione della campagna nazionale “Vacanze coi fiocchi” promossa sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. L’invito è alla prudenza e al buonsenso sulle strade, di cui c’è ancora più bisogno nel periodo estivo quando il traffico verso il mare, le montagne e le città d'arte è particolarmente intenso. Non casualmente le tragedie crescono al punto che nel periodo luglio – agosto si perdono più di 900 vite e altre 55.000 rimangono ferite.
 
I testimonial della campagna - Tanti i personaggi, reali ed immaginari, che si riuniscono per invitare tutti a “dare un passaggio alla sicurezza”: da Piero Angela, storico padre della campagna, a Snoopy, da Margherita Hack a Dylan Dog, da Diabolik a Fiorella Mannoia; e ancora Margherita Granbassi, Massimo Gramellini, Luporosso, Vito, Diego Abatantuono, Franco Taggi, Andrea Segrè, Pietro Marturano e le vignette di Vauro, Mausoli, Pillinini, Giardino, Gomboli, Rebori, Jezek. 
Insieme per ricordarci che anche l’Italia, al pari di altri paesi europei, è finalmente “sulla buona strada”: tra il 2001 e il 2009 i morti sono diminuiti del 40%. Questo è il segno che le tante azioni dispiegate per ridurre le tragedie stanno dando i loro frutti. Proprio per questo non bisogna abbassare la guardia, perché ancora tante vite devono e possono essere salvate.


La campagna ci ricorda che in strada troppo spesso non si muore per caso, si muore per cause precise che possono quindi essere eliminate. L’invito è a viaggiare riposati, con le cinture allacciate (anche sui sedili posteriori), a mantenere le distanze di sicurezza, evitare sorpassi azzardati, rispettare i limiti di velocità, evitare di bere alcolici e di assumere droghe, spegnere il cellulare mentre si guida, utilizzare i seggiolini per bambini, non distrarsi ma viaggiare con la testa e gli occhi sulla strada. Arrivare è più importante che partire.

“Vacanze coi fiocchi” coinvolge più di 500 istituzioni, associazioni, società autostradali, televisioni, radio. In tutta Italia verrà distribuito un libretto che ha Snoopy in copertina, le foto dei personaggi con i messaggi, vignette, testi scientifici e divulgativi.

La campagna parte in occasione del grande esodo estivo di fine luglio ed è coordinata dal Centro Antartide di Bologna e dall’Osservatorio per la sicurezza e l’educazione stradale della Regione Emilia-Romagna. “Vacanze coi fiocchi” vede anche la partecipazione di 120 radio che trasmettono gli spot di Piero Angela e Vito.
 
Per scaricare il libretto e per informazioni www.vacanzecoifiocchi.it
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento