menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Massimo Argnani

Foto Massimo Argnani

E45, tremendo schianto contro il camion: perde la vita un giovane infermiere

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con elicottero e due ambulanze, insieme ai Vigili del fuoco, ma per l'automobilista a bordo dell'auto non c'è stato nulla da fare

Grave incidente nel pomeriggio di giovedì sulla E45, nel territorio tra Ravenna e Cesena, che ha avuto esito mortale. Intorno alle 16 una Volkswagen Golf che viaggiava da Ravenna verso Cesena, per cause ancora in corso d'accertamento da parte della Polizia stradale di Ravenna e da quella di Bagno di Romagna, all'altezza del chilometro 247 ha colpito un muricciolo laterale e si è cappottata andando a schiantarsi contro un camion che procedeva in direzione opposta. A perdere la vita un giovane di 24 anni, Lorenzo Campanini di Montecchio Emilia, in provincia di Reggio Emilia. Infermiere a Ravenna, da pochi mesi viveva a Cesena con la fidanzata. Il tragico impatto è avvenuto proprio mentre il 24enne stava tornando a casa dal lavoro.

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con elicottero e due ambulanze, insieme ai Vigili del fuoco, ma per l'automobilista a bordo dell'auto non c'è stato nulla da fare, nonostante i lunghi tentativi di rianimazione. L'E45 era stata chiusa da Ravenna verso Case Murate e da Mirabilandia verso Ravenna. L'arteria stradale è stata riaperta solo intorno alle 20. Il traffico diretto a Roma era stato deviato sulla via Disamo, mentre per i mezzi diretti verso Venezia era stata istituita l’uscita obbligatoria allo svincolo di Standiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento