Terribile schianto frontale: muore un cesenate di 27 anni, da poco diventato padre

Il giovane, 27 anni, lascia la moglie e un figlio di neppure due anni di età.  Il tutto è avvenuto per un'improvvisa invasione di corsia

E' morto in un incidente stradale alle 5 di mattina, in un terribile schianto avvenuto a Forlì. E' così che è deceduto Giovanni Attorre, cesenate da qualche tempo residente a Forlì con la famiglia, operaio. Il giovane, 27 anni, lascia la moglie incinta e un figlio di neppure due anni di età. Vivevano a Caserma. Il tutto è avvenuto per un'improvvisa invasione di corsia. Una frazione di secondo e un terribile urto frontale. La sciagura è avvenuta in via Bertini, strada di veloce scorrimento tra la zona industriale di Forlì e la città, all'altezza dell'intersezione con via Golfarelli. La vittima si trovava al volante di una "Ford Fiesta" e stava percorrendo l'arteria in direzione del centro. Poco dopo le 5 il dramma: dall'altra parte della corsia una "Ford Focus" station wagon, condotta da una 39enne, ha improvvisamente invaso la corsia, finendo contro l'utilitaria.

L'urto è stato violentissimo e il 27enne è morto sul colpo. Subito si sono attivati i sanitari del 118, che hanno operato con due ambulanze e l'auto col medico a bordo. Ma per Giovanni non c'era già più nulla da fare. Aiutati dai Vigili del Fuoco, gli operatori di "Romagna Soccorso" hanno liberato dalle lamiere della Focus la 39enne. Dopo esser stata stabilizzata è stata trasportata col codice di massima gravità al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena, dove si trova ricoverata in prognosi con una prognosi di 30 giorni.

L'esatta dinamica del sinistro è al vaglio ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì, che hanno lavorato fino alla prima mattinata per chiarire il perchè dell'ennesima sciagura sulle strade della Romagna. La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico tra la rotonda di via Bertini e via Golfarelli per consentire i rilievi di legge, il recupero della salma della vittima e la rimozione dei veicoli incidentati. Sull'asfalto sono ben visibili i segni del dramma, ma non di frenate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento