menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde due dita lavorando in una falegnameria, delicato intervento per salvare la mano

Sul posto si sono precipitati i soccorritori del 118, che hanno condotto il ferito in gravi condizioni all'ospedale Infermi di Rimini. Dopo la stabilizzazione del quadro sanitario, l'uomo è stato quindi portato d'urgenza all'ospedale di Modena, specializzato negli interventi alla mano

Un grave incidente sul lavoro si è verificato nel pomeriggio di mercoledì a Savignano. Il dramma per un lavoratore si è consumato intorno alle 14,30 in una falegnameria in via Amendola, a Savignano, un’attività artigianale piena di macchinari da utilizzare sempre con la massima cautela. In questo caso a provocare le ferite è stato un trinciatore, che ha fatto letteralmente saltare due dita all’addetto.


Sul posto si sono precipitati i soccorritori del 118, che hanno condotto il ferito in gravi condizioni all’ospedale Infermi di Rimini. Dopo la stabilizzazione del quadro sanitario, l’uomo è stato quindi portato d’urgenza all’ospedale di Modena, specializzato negli interventi alla mano, in particolare nel “ricucire” gravi amputazioni di dita. Il lavoratore è stato quindi sottoposto ad intervento chirurgico. A divulgare la notizia è la stampa quotidiana locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento