Cronaca

Incidente in moto e clavicola rotta, paura per l'assessore Ferrini: "Torno al lavoro il prima possibile"

L'assessore comunale coinvolto giovedì pomeriggio in un incidente stradale. Si trova ricoverato al Bufalini

Attimi di paura nel pomeriggio di giovedì per l'assessore comunale  Luca Ferrini, coinvolto in un incidente stradale nella frazione di Diegaro, all'altezza del viadotto della E45, in via Emilia Ponente.

Erano circa le 15, Ferrini era alla guida del suo scooter, Yamaha XMax quando è entrato in collisione con un' Alfa Giulietta guidata da un 26enne meldolese. "Mi ha tagliato la strada - dichiara l'assessore che si trova ricoverato al Bufalini - non so per quale motivo, probabilmente non mi ha visto. Poi devo dire che è stato gentilissimo, mi ha soccorso. Io stavo tornando da Forlì ed ero quasi arrivato". Entrambi procedevano in direzione Cesena, nell'impatto l'esponente repubblicano è finito a terra sulla destra della carreggiata. Sul posto l'intervento della Polizia municipale.

"Sono svenuto e mi hanno subito messo nell'ambulanza". L'assessore è stato trasportato dal 118 all'ospedale Bufalini dove è stata riscontrata una prognosi di 40 giorni. "Ho un buco nel ginocchio, sono stati necessari 10 punti si sutura, ma la cosa più fastidiosa è la rottura della clavicola. Ci tengo a ringraziare il personale del 118 che è stato eccezionale per gentilezza e velocità dell'intervento".

Ferrini vuole bruciare le tappe del recupero: "La prognosi è di 40 giorni ma conto di stare bene già nel giro di 20, per tornare al lavoro per la città, c'è tanto da fare".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in moto e clavicola rotta, paura per l'assessore Ferrini: "Torno al lavoro il prima possibile"

CesenaToday è in caricamento