menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entra nel vivo l'indagine sull'E45: il perito perlustra il tratto tormentato delle buche nell'asfalto

Entra nel vivo l'indagine sui lavori eseguiti sull'E45. Il perito nominato dalla Procura della Repubblica di Forlì, scortato da polizia stradale e carabinieri, ha effettuato una serie di sopralluoghi lungo tutto il tratto cesenate della superstrada, in particolare dal passo di Verghereto fino a Cesena

Entra nel vivo l’indagine sui lavori eseguiti sull’E45. Il perito nominato dalla Procura della Repubblica di Forlì, scortato da polizia stradale e carabinieri, ha effettuato una serie di sopralluoghi lungo tutto il tratto cesenate della superstrada, in particolare dal passo di Verghereto fino a Cesena. Il perito, che dovrà svolgere anche accertamenti di tipo tecnico sui materiali adoperati, per il momento si è limitato ad una ricognizione visiva dei luoghi, avvalendosi delle forze dell’ordine per effettuare il controllo in massima sicurezza, dal momento che la strada non è stata chiusa al traffico.

Il sopralluogo è avvenuto nel pomeriggio di martedì, riporta la stampa locale. La perizia rientra nelle attività di indagine con ipotesi di presunte truffe ai danni dell’Anas: in sostanza – è l’ipotesi – i lavori non sarebbero stati fatti a regola d’arte producendo quell’insopportabile fenomeno, ben noto a chi utilizza la strada abitualmente, dell’apertura continua di buchi, a volte veri e propri crateri nell’asfalto dopo qualche giorno di pioggia o freddo. Per questo l’altro reato ipotizzato è l’attentato alla sicurezza dei trasporti.


Nella sola provincia di Forlì-Cesena le buche nel quinquennio 2010-2014 hanno provocato 153 danneggiamenti a veicoli in transito censiti dalle forze dell'ordine (ma molti di più sono coloro che, senza avvisare la polizia stradale, sono andati direttamente al primo gommista o carrozziere disponibile). In ben 19 casi ci sarebbero stati incidenti causati dalle buche stesse. Gli appalti sotto la lente del perito, che coinvolgono 22 aziende, hanno un valore totale di 15 milioni di euro circa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento