Incentivi per andare al lavoro in bici o monopattino, ultimi giorni per iscriversi a "Cambiamo Marcia"

Le modalità e condizioni per partecipare al progetto sono le stesse dello scorso anno con alcune importanti novità introdotte dall’Amministrazione comunale

Pochi giorni ancora per poter aderire alla terza edizione di “Cambiamo marcia, andare al lavoro o a scuola in bicicletta o con il monopattino elettrico” che partirà ufficialmente il 1° aprile prossimo. C’è dunque tempo fino a giovedì 12 marzo per dare una svolta green ai propri spostamenti presentando la domanda online sul sito del Comune di Cesena.

Le modalità e condizioni per partecipare al progetto sono le stesse dello scorso anno con alcune importanti novità introdotte dall’Amministrazione comunale per coinvolgere quanti più utenti possibile: a partire da questa terza edizione infatti potranno prendere parte al progetto coloro che si sposteranno con il monopattino elettrico, chi è domiciliato a Cesena per motivi di lavoro o scuola (con contratto di affitto o comodato d’uso gratuito regolarmente registrato) e i genitori che accompagnano i figli minorenni a scuola. A queste si aggiungono le altre condizioni già valide lo scorso anno: potranno presentare domanda lavoratori o studenti maggiorenni che attualmente usano il proprio veicolo privato a motore negli spostamenti casa-lavoro-casa o casa-scuola-casa. Non possono invece partecipare coloro che già si spostano in bicicletta o che hanno preso parte alle precedenti edizioni.

Il progetto sperimentale “Al lavoro o a scuola in bicicletta”, finanziato dal Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro del Ministero dell’Ambiente e messo in campo dai Comuni di Cesenatico e Cesena, ha l’obiettivo di favorire scelte di mobilità sostenibile, individuali e collettive, da parte dei cittadini a partire dai cambiamenti di abitudini quotidiane. Questo obiettivo si traduce in chilogrammi di CO2 annui non emessi in atmosfera, grazie ai cambiamenti nelle scelte di mobilità. Per la sua terza edizione sono stati destinati 44.500,00 euro (inclusi i 3 mila euro del Comune di Cesenatico).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento